+39 328 937 0516 giusidemetrapanico@gmail.com

Il carattere acido o basico di un determinato minerale, influenza l’individuo sia a livello fisico sia a livello psicologico. Infatti i minerali possono essere usati per intervenire su entrambi i piani.

Essi attivano l’intera sfera delle nostre esperienze da un punto di vista emozionale, mentale, spirituale, promuovendo tutti i processi legati all’assimilazione, alla digestione, all’espulsione dei pensieri, degli stati d’animo e delle emozioni. Le proprietà possedute da un minerale sono date dalla concentrazione degli elementi contenuti.

Noi possiamo essere attratti da un minerale, dal suo colore, ebbene quel colore ha a che vedere con le proprietà di quel minerale.

Se pensiamo per esempio al colore Rosso, esistono numerosi minerali rossi come per esempio: il Rubino, la Tormalina rossa, la Sardonica, il Diopside, il Diamante.

Eppure veniamo attratti in maniera specifica da un numero limitato e non sentiamo la necessità di avere tutti questi minerali contemporaneamente.

In quello che ci attrae maggiormente, sono contenuti anche metalli secondari, non da meno importanti.

Per esempio il Quarzo Rosa che è un diossido di silicio, contiene piccole quantità di ferro, dunque ciascuna sostanza minerale in base alla sua composizione, possiede proprietà ad ogni livello: fisico, spirituale, psicologico.

PROPRIETA’ DELLE SOSTANZE MINERALI

Chiamare i Minerali sostanze inanimate è davvero erroneo, perché essi sostengono tutte le funzioni vitali degli esseri viventi, sia sul piano biochimico, sia su quello spirituale. I Minerali operano su tutti i piani della vita di un essere vivente e possiamo distinguerli in due grandi categorie chiamate: Elementi fondamentali e Oligoelementi.

Gli Elementi fondamentali sono: Idrogeno-Ossigeno-Carbonio-Azoto-

Fosforo-Cloro-Sodio-Potassio-Zolfo-Ferro-Magnesio.

Gli Oligoelementi sono: Manganese-Rame-Iodio-Zinco-Cobalto-Litio

Molibdeno-Nichel-Alluminio-Cromo-Titanio-Arsenico-Silicio-Bario

Stronzio-Selenio-Boro-Rubidio-Bromo-Nichel

I ruoli biologici degli Elementi e degli Oligoelementi sono differenti.

Gli Elementi hanno un ruolo strutturale ed energetico in quanto sono presenti sotto forma di acqua, proteine (costituiscono il protoplasma, le ossa, i fluidi corporei, i glucidi, i lipidi e rappresentano l’energia del protoplasma). Mentre gli Oligoelementi hanno un ruolo strutturale e funzionale a seconda della molecola a cui si legano. Infatti l’Oligoelemento di tipo strutturale è per esempio il Ferro per l’emoglobina e lo Iodio per la Tiroxina. Inoltre l’Oligoelemento se fa parte di un enzima come cofattore metallico, il suo ruolo sarà funzionale perché diventerà un catalizzatore di una determinata funzione biochimica. Dunque non chiamiamoli elementi inanimati poiché essi hanno generato non solo la Vita ma anche l’Intelligenza della Vita.

SISTEMI CRISTALLINI E STILI DI VITA DALLA PROSPETTIVA EMOZIONALE

La Mineralogia definisce la posizione regolare di atomi e molecole “Reticolo Cristallino” e cataloga i minerali in base ai tipi che di questo esistono.

Nel regno minerale si riscontrano Sette tipi di Strutture con una sola eccezione e cioè il Sistema Cristallino Amorfo.

1)Il Sistema Cristallino Cubico costituito da elementi di forma quadrata.

2)Il Sistema Cristallino Esagonale costituito da elementi di forma esagonale.

3)Il Sistema Cristallino Trigonale costituito da elementi di forma triangolare.

4)Il Sistema Cristallino Tetragonale costituito da elementi di forma rettangolare.

5)Il Sistema Cristallino Rombico costituito da elementi di forma romboidale.

6)Il Sistema Cristallino Monoclino costituito da elementi a forma di parallelogramma.

7)Il Sistema Cristallino Triclino costituito da elementi di forma trapezoidale.

8)Il Sistema Cristallino Amorfo, l’eccezione, in cui le pietre sono Amorfe, cioè non possiedono una struttura interna regolare.

L’essere umano così come i vari minerali, durante la vita, assume comportamenti che lo classificano nei modi più svariati, per esempio quando si dice: “è una persona molto quadrata”.

E’ difficile che nel corso di una intera vita la persona rimanga sempre “lineare”, quindi in base a ciò che ameremo e come ameremo assumeremo un “determinato stile di vita”simile alla struttura interna delle molecole dei cristalli.

Quando amiamo indossare alcune pietre, è bene indagare a quale Sistema Cristallino appartengano.

Ci accorgeremo che se nel cassetto avremo molte pietre con un determinato sistema, staremo vivendo con una certa struttura anche nella nostra coscienza

1)Il Sistema Cristallino Cubico la cui struttura di base è il quadrato corrisponde ad uno stile di vita fortemente regolato e pianificato,sicuro e ordinato.

Le pietre terapeutiche sono: FLUORITE – GRANATO – PIRITE – LAPISLAZZULI – BLENDA   

2)Il Sistema Cristallino Esagonale, la cui struttura di base è l’esagono, corrisponde ad un modo di vivere finalizzato a uno scopo, caratterizzato da attività svolte con costanza e determinazione.

Temi di vita fondamentali sono la capacità di attuazione e il progresso.

Le pietre terapeutiche esagonali sono: APATITE – ACQUAMARINA – BERILLIO in generale –  

MORGANITE – SMERALDO – SUGILLITE 

3)Il Sistema Cristallino Trigonale, la cui struttura interna è il triangolo, corrisponde ad uno stile di vita semplice, tranquillo, calmo e confortevole la cui caratteristica di base sta nel sapersi accontentare e nel saper accettare le diverse situazioni della vita per quello che sono.

Le pietre terapeutiche trigonali sono: TORMALINA – ZAFFIRO – TOPAZIO – CRISTALLO DI ROCCA – AMETISTA – CRISOPRASIO 

4)Il Sistema Cristallino Tetragonale, la cui struttura di base è il rettangolo, corrisponde ad uno stile di vita impaziente, indagatore, curioso, regolato solo in apparenza, contraddistinto da un comportamento razionale nel pensiero ed emotivo nell’azione e dalla convinzione di avere sempre una risposta pronta per tutto.

Le pietre terapeutiche sono: APOFILLITE – ZIRCONE – CALCOPIRITE – VESUVIANA 

5)Il Sistema Cristallino Rombico, la cui struttura di base è il rombo, corrisponde ad un modo di vivere tranquillo, ben adattato al proprio ambiente, discreto e tuttavia non privo di improvvisi cambiamenti, nel quale è peculiare anche una forte capacità di immedesimazione come la spinta a 

identificarsi con la collettività, dalla quale deriva spesso una grande disponibilità ad aiutare e assistere il prossimo.

Le pietre terapeutiche sono: TOPAZIO – PREHENITE – PERIDOTO – DANBURITE 

6)Il Sistema Cristallino Monoclino, la cui struttura di base è il parallelogramma, corrisponde a uno stile di vita movimentato e dinamico, in continuo e veloce cambiamento e sviluppo.

Mentre l’intuizione è spiccata, la mente razionale è spesso gravata da forti decisioni.

Le pietre terapeutiche sono: AZZURRITE – CRISOCOLLA – KUNZITE – GIADA LAVANDA – MALACHITE – ORTOCLASIO DORATO – SFENE  

7)Il Sistema Cristallino Triclino, la cui struttura di base è il trapezio corrisponde ad uno stile di vita mutevole ed estremamente agitato, molto emotivo ed impulsivo.

Da questa continua mutevolezza nascono a volte una certa rassegnazione e una tendenza al vittimismo.

In altri casi si manifestano doti di chiaroveggenza e profonda capacità di comprensione.

Le pietre terapeutiche sono: TURCHESE – LARIMAR – PIETRA DEL SOLE – RODONITE 

8)Il Sistema di Minerali Amorfi ha una mancanza di struttura e corrisponde ad uno stile di vita spontaneo, poco stabile, libero, indipendente, imprevedibile, non programmato, rappresentato dal vivere il “qui e ora”come una forma di meditazione attiva.

Le pietre terapeutiche sono: AMBRA – OPALE – OSSIDIANA